Articoli

Startup, scegli la Fattura Elettronica

Stai lanciando la tua startup, sicuramente sarai concentrato sul raggiungimento del tuo obiettivo, ma ti troverai comunque ad affrontare svariate difficoltà. Una tra le tante sarà la forma societaria di partenza, solitamente quella della Partita IVA in regime forfettario.

Infatti, nonostante la scelta tra la fatturazione elettronica e quella cartacea possa sembrare scontata, almeno in partenza, non essendoci al momento in vigore un obbligo di legge, la Partita IVA in regime forfettario può (ad oggi) scegliere liberamente tra le due modalità. Ma, per una startup che basa la sua natura sull’innovazione, ha davvero senso valutare l’opzione cartacea?

Una start-up è un’organizzazione di recente creazione con un business model e un potenziale tale da poter espandersi velocemente e quindi, mira a diventare una grande impresa con un business model scalabile e ripetibile.

stratup.info

Sembra quindi che per definizione, essere “startup”, significhi sposare da subito il termine “innovazione”, questo ancor prima della sua creazione.

Lo Stato aiuta, questa che a tutti gli effetti è un’azienda, con una riduzione dell’imposta sostitutiva dal 15 al 5%, un vero e proprio boost per le fasi iniziali dell’azienda. Ma essere “startup” è molto di più, non solo dal punto di vista normativo; si tratta di un vero e proprio concentrato di prospettive e di progettualità tali da tracciare un’ambizione chiara e strutturata.

Ritornando così alla scelta del tipo di fatturazione, mentre la scelta del cartaceo vincola di fatto ad una serie di ostacoli, la fattura elettronica apre ad una lunga serie di opportunità. Le due scelte definiscono quindi contesti differenti e un imprenditore oculato farà intraprendere fin da subito alla propria nuova azienda la strada più corretta.

Scegliere la Fattura Elettronica significa operare con facilità, sicurezza, e massima fruibilità da tutti i nuovi dispositivi digitali. Significa risparmiare tempo, ridurre al minimo i costi di gestione ed essere più efficienti, svincolando così l’azienda da meccanismi rigidi e obsoleti, oltre a diminuire drasticamente il margine di errore.

Insomma, la scelta della fattura elettronica porta solo ed esclusivamente vantaggi.

Inoltre, la grande flessibilità e l’integrazione nei software di gestione aziendale quali Genio ERP, pone qualsiasi utente nell’immediata sicurezza di operare ed essere in grado di fatturare da subito.   

Inutile immaginare un percorso di fatturazione cartacea quando la prospettiva di breve periodo sono quelle di crescita e di conseguente uscita dal regime forfettario, cosa quest’ultima che obbliga a adeguarsi all’obbligo della fattura elettronica.

Se per qualsiasi Azienda, la presentazione di una fattura in un modo o in un altro può caratterizzare l’immagine e la serietà del brand, per una Startup è ancora più importante.

Tornando all’inizio, hai appena lanciato la tua startup, a questo punto non devi far altro che trovare il primo cliente e presentare la tua prima Fattura Elettronica.

Gli strumenti di lavoro sono fondamentali per iniziare davvero a correre nel mondo del business, e CRP Software è pronta a correre al tuo fianco.

Contattaci